Giordania

VIAGGI IN GIORDANIA 

Viaggi in Giordania

La Giordania è un Paese che ci ha conquistati dal primo momento in cui ci abbiamo messo piede. I contrasti che la caratterizzano sono solo la punta d’iceberg di un sistema molto complesso e articolato: dai lussuosi resort sul mar Morto alle antiche vestigia romane sparse nel territorio, dagli aspri deserti inospitali alla vegetazione mediterranea sugli altopiani. Un viaggio in Giordania è un caleidoscopio di colori vibranti, il giallo dorato del deserto di Wadi Rum, il blu cangiante del mar Morto, il bianco degli edifici di Amman così vicini da sembrare un unico blocco granitico, il rosa della roccia arenaria di Petra. I viaggi in Giordania regalano panorami eterogenei che da sempre hanno impressionato l’uomo per la loro bellezza. Lo scrittore T.E. Lawrence la descrisse così: “Vasta, echeggiante e simile a Dio”. Lasciati accecare dalla vitalità del centro di Amman, dalle rovine di vecchie civiltà agli splendori della VIA DEI RE, e sulle orme di Indiana Jones arriva finalmente a PETRA, la “Rosa del deserto” patrimonio Mondiale dell’Unesco e una delle sette meraviglie del Mondo.

Arido e allo stesso tempo ricco di oasi rigogliose: il paesaggio che si può ammirare nei viaggi in Giordania ospita le sorgenti e cascate termali di Mai’in, che ai tempi della Bibbia erano il luogo preferito da re Erode per fare il bagno, e il punto più basso della superficie terrestre, situato a 430 metri sotto il livello del Mar Morto, una delle più spettacolari meraviglie del pianeta. Un tour in Giordania permette, però, anche di immergersi nel Mar Rosso e fare snorkeling, nonché di ammirare lo spettacolare sito archeologico di Petra e la capitale Amman, un labirinto di strade con mercati di spezie, souvenir e abiti tipici.

I nostri viaggi organizzati in Giordania offrono soluzioni per gruppi o privati alla scoperta di culture lontane, luoghi illuminanti sperduti e un’archeologia millenaria. Scegli tra le nostre proposte e le offerte per i viaggi Giordania garantiti dalla professionalità di DGV Travel.

DOCUMENTI

Per i cittadini italiani è necessario il passaporto con almeno 6 mesi di validità residua; il visto è gratuito per le partenze di gruppo (minimo 5 partecipanti che effettuano lo stesso itinerario e con almeno 2 pernottamenti all’arrivo) o al costo di circa € 44 (40 dinari) da pagarsi all’arrivo per le partenze individuali. È necessario l’invio, almeno 10 giorni prima della partenza, dei dati anagrafici e dei dati del passaporto.

LINGUA

La lingua ufficiale è l’arabo. L'inglese è ampiamente diffuso, soprattutto nelle città. Molti giordani hanno viaggiato o studiato all'estero e per questo motivo il francese, il tedesco, l'italiano e lo spagnolo sono comunque diffuse sebbene in misura minore. I giordani sono molto comprensivi e sempre disponibili ad aiutare i turisti.

FUSO ORARIO

La differenza oraria è di un’ora in più rispetto all’Italia.

VALUTA E CARTE DI CREDITO

La moneta locale è il dinaro, il quale valore è 1€= 0,79 JOD. Sono accettate le principali carte di credito come Visa Card, MasterCard,Diners Club, American Express nella maggior parte degli hotel, dei ristoranti, e nei principali negozi. Le botteghe e i negozi più piccoli preferiscono il pagamento in contanti nella valuta giordana, essenziale se volete effettuare acquisti nei tipici souk.

CLIMA

La Giordania gode di un clima temperato e confortevole tutto l’anno. Primavera e autunno sono fresche e la pioggia è più comune in primavera. Questa è la stagione della fioritura e I campi sono molto colorati. Le lunghe giornate estive sono soleggiate con serate fresche - perfetto per i tramonti e le attività all'aria aperta. L’inverno può essere freddo nel deserto, ma è piacevolmente moderato nella maggior parte del paese. Questo è un momento particolarmente buono per visitare Aqaba e il Mar Morto, dove le temperature sono più calde. Ogni momento dell'anno è un momento ideale per visitare la Giordania.

ABBIGLIAMENTO

Abbigliamento leggero, pullover per l’aria condizionata, per la sera e per le prime ore del mattino. Si consiglia, soprattutto per le donne, un abbigliamento adeguato, che eviti abiti scollati e pantaloni corti. Per il Mar Morto portare scarpette di plastica per l’ingresso in acqua.

TELEFONI

Le chiamate in teleselezione possono essere effettuate senza particolare difficoltà dagli alberghi. I telefoni cellulari possono essere utilizzati nelle principali città, si consiglia comunque di controllare con i gestori della propria telefonia mobile. I costi delle telefonate sono abbastanza elevati.

APPARECCHI ELETTRICI

220 V e si utilizzano prese di corrente a due poli.

MANCE

È buona cura del cliente lasciare la mancia alla guida ed all’autista (circa 6 € al giorno).

SHOPPING

Questi paesi sono un vero paradiso per gli amanti dell’artigianato: visitare souk e bazaar è, anche senza comprare, un’esperienza affascinante. Veri e propri tesori per tutti coloro alla ricerca di qualcosa fuori dal comune, nei souk troverete eccellenti oreficerie dove fare ottimi affari. Anche le botteghe degli affollati mercati meritano una visita, specialmente quelle che vendono spezie esotiche, erbe e aromi. Ad Amman trovate negozi sofisticati e boutique all'avanguardia dove potete trovare l'ultima moda in fatto di gioielli, abiti, accessori, pelletterie e articoli elettronici. In tutta la Giordania potrete trovare i famosissimi prodotti del Mar Morto. Sono tutti di eccellente qualità e vengono prodotti sotto stretto controllo clinico. E hanno anche un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Durante il mese di Ramadan, viene osservato il digiuno. È un momento molto significativo per il Paese: dall’alba al tramonto l’astinenza comprende cibi, bevande e tabacco e la vita si trasforma e funziona al rallentatore. Tali divieti non riguardano i turisti visitatori.

TASSE AEROPORTUALI LOCALI E DI FRONTIERA

Le tasse di frontiera per uscita in aereo sono già incluse nel biglietto. Per uscita via terra dalla Giordania le tasse sono da pagare in loco per un importo di circa € 10 per persona.

 

LETTURE COSIGLIATE

Il caffè delle donne, di Widad Tamini

Due anni nel deserto, di Flavia Tesio Romero

Un tè alla salvia per Salma, di Fadia Faqir

Appuntamento con la morte, di Agatha Christie

Gli alberi e l’assassinio di Marzuq , di Abd al-Ra?m?n Mun?f

Zaina figlia delle palme e altre fiabe della Giordania , letture per bambini …e non solo!!!