BRASILE

VIAGGI IN BRASILE

Un viaggio in BRASILE è un viaggio che sicuramente entreranno tra le top 3 dei vostri viaggi! Il Brasile è uno dei 5 Paesi più grandi al Mondo. Ha un territorio molto esteso, con caratteristiche che variano a secondo dell’area che visiterete! E’ il Paese con la foresta equatoriale più grande del pianeta, la bellissima Foresta Amazzonica, il cuore verde del Brasile; è qui che si trova la città più allegra del Mondo, Rio De Janeiro, un mix di colori, musica, balli e sorrisi soprattutto durante il periodo di Carnevale, festa che viene celebrata in tutto il Paese con manifestazioni scintillanti e spettacolari; qui si trova la famosa collina del Pan di Zucchero con il suo Cristo Redentore, simbolo indiscusso di tutto il Paese!  Il Brasile è una destinazione ricca di siti patrimonio dell’Unesco, sia a livello architettonico che a livello naturale, come la città storica di Ouro Preto, il centro storico di Salvator De Bahia, il Parco Nazionale dell’Iguazù, il Parco Nazionale Serra da Capivara, e via dicendo.  Un viaggio in Brasile è un viaggio che non dimenticherete!

                                                     

INFO UTILI BRASILE:

  • Documenti: passaporto in corso di validità con scadenza non inferiore ai 6 mesi dalla data di arrivo nel paese. 

         Ambasciata Brasiliana a Roma:

         Indirizzo: Piazza Navona, 14, 00186 Roma RM

         Telefono: 06 683981

         Ambasciata d’Italia a Brasilia:

         Indirizzo: SES - Quadra 807 - Lote 30, St. de Embaixadas Sul      

         SES 807 - Asa Sul, Brasília - DF, 70420-900, Brasile

         Telefono: +55 61 3442-9900

         Consolato d’Italia a Rio De Janeiro:

         Indirizzo: Av. Pres. Antônio Carlos, 40 - Centro, Rio de Janeiro   

         - RJ, 20020-010, Brasile

         Telefono: +55 21 3534-1315

  • Moneta: L’unità monetaria in Brasile è il Real (R$), suddiviso in 100 centavos. Le monete sono da 5, 10, 25, 50 centavos e 1 real. Le banconote hanno tagli da 2, 5, 10, 20, 50, 100 reais.
  • Carte di credito e bancomat: MasterCard, American Express, Diners Club e Visa sono accettate nella maggior parte degli hotel, negozi e ristoranti. Orario banche: 10: 00-16: 00 dal lunedì al venerdì (può variare in alcune banche) sono disponibili anche sportelli bancomat nelle principali città. C'è un importo limitato da prelevare giornalmente. Dopo le 22:00 è possibile prelevare solo fino a 100,00 reais. A seconda della banca, non sono consentiti prelievi dopo le 22:00.
  • Vaccinazioni: non è richiesta nessuna vaccinazione.
  • Lingua: La lingua ufficiale è il portoghese. Sono parlati anche lo spagnolo e l’inglese.
  • Fuso orario: essendo il Brasile un Paese molto esteso, presenta 4 fusi orari diversi. Nelle principali città (Brasilia, Rio de Janeiro, San Paolo, Fortaleza) la differenza di orario con l’Italia è di  meno3 ore dal mese di ottobre a febbraio; nel mese di marzo di meno 4 ore; e dal mese di aprile ad ottobre di meno 5 ore rispetto all’Italia.
  • Elettricità: la tensione in Brasile varia da 110 a 220 Volts a seconda della località. È necessario munirsi di una spina universale e di un trasformatore, anche se molti alberghi hanno le prese con entrambe le tensioni.
  • Telefono: per chiamare il Brasile dall’Italia comporre: 0055, seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato. Per chiamare l’Italia dal Brasile, comporre: 0039, seguito dal prefisso della località con lo zero ed il numero dell’utente.
  • Cellulari: In Brasile sono presenti reti GSM e TDMA nella maggior parte degli Stati. Nelle città principali sono inoltre diffusi i sistemi 3G e 4G. E’ consigliato contattare il proprio gestore per maggiori informazioni sugli accordi di roaming internazionale prima della partenza.
  • Clima: In considerazione della vastità del territorio in Brasile , compreso tra la linea dell’Equatore a nord e il Tropico del Capricorno a sud, sono presenti climi che variano completamente da zona a zona. Per quanto riguarda le piogge si verificano nel nord da gennaio ad aprile ; Da aprile a luglio nel nord-est ; Da dicembre a marzo nella zona di Rio / San Paolo.
  • Abbigliamento: Le necessità variano molto a seconda della zona e del periodo. Si utilizza tranquillamente un abbigliamento informale. Durante il loro inverno, che va da Giugno a Settembre consigliamo di portare con voi delle calde felpe, tute ed una giacca pesante.
  • Cucina: La cucina brasiliana è molto varia in quanto nasce dalla fusione delle culture presenti nel Paese: indigena, africana, ed europea. I piatti più comuni includono varie carni, riso e gli onnipresenti fagioli neri brasiliani (feijão), mentre i ristoranti offrono spesso barbecue e buffet a volontà. Il Brasile ha anche molte varietà regionali di cucina. Un esempio è la cucina bahiana, che comprende piatti come: Vatapa (gamberetti, olio di pesce, latte di cocco, pane e riso), Sarapatel (fegato, cuore, pomodori, peperoni, cipolle e salsa). Un piatto tipico del Rio Grande do Sul è il Churrasco (una specie di barbecue). Dall'Amazzonia arriva la Tacaca (zuppa densa con gamberi e aglio). Sono disponibili tutte le bevande alcoliche, comprese ottime birre di grande stile: Skol, Brahma, Antarctica e Cerpa. La bevanda alcolica locale più popolare è la Cachaca, più comunemente servita come "Caipirinha" con fette di lime. Le bevande analcoliche includono il guaranà (una bevanda gassata simile alla cola) e molte varietà di eccellenti succhi di frutta (sucos) tra cui diversi frutti ricchi di vitamine di cui non avrai mai sentito parlare. Il caffè tende ad essere servito come un caffè molto forte. Se vuoi evitare lo zucchero nel caffè e nei succhi, dovresti chiederlo specificamente. A Rio, potresti vedere che è comune chiedere acqua di cocco nei ristoranti o chioschi sulla spiaggia e "mate", una bevanda che ricorda un tè freddo.
  • Shopping: in Brasile si trova una  grande scelta di indumenti da mare come parei, costumi da bagno, infradito (come le famose “Havaianas”) a prezzi molto vantaggiosi. Nell’area amazzonica vengono realizzati oggetti tipici dellìartigianato locale come ad esempio: amache e borse in tessuto, oggetti in vimini, vasellame in terracotta, collane e bracciali di perline, anche questi a prezzi ottimi.
  • Mance: è buona consuetudine dare la mancia in Brasile; nei ristoranti è obbligatoria ed aggiunta nel conto

 

LETTURE CONSIGLIATE:

“Rosso Brasile”, di Jean-Christophe Rufin

"Meniños de rua", di Renato Chiera

“Vicino al cuore selvaggio”, di Clarice Lispector

“La vita invisibile di Euridice Gusmao”, di Martha Batalha