isole più belle delle Maldive

Un viaggio alla Robinson Crusoe nelle isole più belle delle Maldive 

Spiagge bianche, acque cristalline e natura selvaggia: chi non ha mai sognato di fuggire su di un’isola paradisiaca per staccare la spina e rilassarsi? Questa è l'immagine che viene subito in mente quando si pensa alle isole delle Maldive, tra pesci colorati, tartarughe che si muovono a ritmo di una danza lenta e rilassante e, soprattutto, un tesoro prezioso che si nasconde nei fondali marini, come la barriera corallina.

Con 26 atolli ad anello e oltre 1000 isole coralline, questo arcipelago dell'Oceano Indiano, che si trova a sud dell'India e a sud-ovest dello Sri Lanka, incarna in un certo senso il viaggio alla Robinson Crusoe: un’avventura nella natura più selvaggia, che offre la possibilità di dormire in bungalow sospesi sull'acqua, di vedere cieli notturni illuminati da grandi stelle e di vivere a stretto contatto con la natura.

Se capire quali sono le isole più belle delle Maldive può sembrare una cosa non semplice, sappi che tutte, dall’alba al tramonto, ti regaleranno panorami unici nel loro genere!

Maldive, quale atollo scegliere? 

isole più belle delle Maldive

Le Maldive sono note per essere un paradiso in terra, una di quelle destinazioni dove tutti almeno una volta nella vita vorrebbero andare. La cosa bella è che è un viaggio per tutte “le tasche”, sia per gli amanti dei resort e sia per chi preferisce la soluzione delle guest house in famiglia.

Per scoprire le isole dell’Oceano Indiano, ecco le isole e gli atolli consigliati:

1. L'atollo di Ari: si trova a circa 64 km dalla capitale Malè. È una delle isole più belle delle Maldive, e anche una delle più frequentate dagli amanti delle attività subacquee. Vanta, infatti, 89 km di coste e circa 50 isole. Qui è possibile avvistare lo squalo balena che è il pesce più grande al mondo e anche le mante. Gli amanti dello snorkeling possono vedere anche un peschereccio affondato ricoperto di coralli o visitare grotte piene di coralli dov'è talvolta si fanno vedere gli squali grigi.

2. L'atollo di Baa: si tratta in realtà di due atolli, uno amministrativo, South Maalhosmadulu e un altro più piccolo, Goidhoo,che comprende tre isole delle Maldive. Qui si producono le famose ceramiche laccate ed è possibile vedere come vengono realizzate. L'atollo di Baa entrato a far parte del patrimonio UNESCO per via della sua ricca diversità biologica: Hanifaru Bay è il suo punto più bello, dove vivono mante squali balena e coralli.

3. L'atollo di Malè Nord: vanta circa 50 isole dove si trovano le spiagge più belle del mondo. Alle Maldive è tra gli atolli consigliati per chi ama fare surf ed è anche uno degli atolli prediletti da tutti coloro che vogliono pernottare nelle tipiche casette immerse nelle palme che si trovano per esempio sull'isola di kurumba, oppure nei bungalow su palafitte.

isole più belle delle Maldive

4. L'isola di Maafushi: si trova nell'atollo di Malè Sud, che è composto da 37 isole, di cui 17 caratterizzate dalla presenza di più barriere coralline dove vivono pesci colorati. Tra le isole delle Maldive quella di Maafushi è forse la più turistica per via del fatto che, oltre a essere bella, è anche economica. Vi sono, infatti, Resort per tutte le tasche e si possono fare molte attività, come per esempio lo snorkeling.

5. L'atollo di Lhaviyani:a detta di molti qui si trova la spiaggia più bella delle Maldive, Kanuhura.Da questa immensa distesa di sabbia fine, si può raggiungere anche l'isola deserta di Jehunuhura, un paradiso di pace libertà. In questo atollo puoi divertirti a fare snorkeling, immersioni, e puoi ammirare squali grigi pesce Napoleone, murene e anche le tartarughe giganti

6. L'atollo di Shaviyani: se vai alle Maldive è uno dei luoghi autentici, in cui la natura è incontaminata e gli animali vivono indisturbati nel loro habitat. Qui puoi per esempio ammirare le tartarughe che depongono le uova sulla spiaggia.

7. L'isola di Malè:Malè è la capitale della Repubblica delle Maldive ed è la città più caotica è popolata. È famosa anche per le sue moschee e per gli edifici colorati, si possono visitare musei come il National Art Gallery, importanti monumenti. Noto è il suo mercato ittico dove i pescatori vendono quanto hanno pescato durante il giorno e il mercato ortofrutticolo dove si trovano in vendita dolci frutti locali.

Come organizzare un tour delle isole più belle delle Maldive? 

isole più belle delle Maldive

Un viaggio alle Maldive vuol dire vivere un’esperienza unica, che va oltre la vita da spiaggia, perché consente di ritrovare sé stessi e stare a contatto con la natura, lontano da stress e preoccupazioni. Se non sai quele atollo scegliere e vuoi ricevere consigli sulle isole più belle delle Maldive,affidati all'esperienza di DGV Travel: sul sito trovi diverse proposte di viaggio che puoi anche modificare in base alle tue preferenze.

Holiday Island Resort & Spa: l'itinerario giusto se vuoi recarti sull'Atollo di Ari Sud e dormire in un Resort le cui camere hanno tutte accesso diretto alla spiaggia e sono super accessoriate, dotate anche di terrazzino privato dove poter degustare un aperitivo al tramonto.

Royal Island Resort & Spa: il pacchetto che ti porterà nell'atollo di Baa, sull'isola di Horubadhoo, una piccola isola di soli 800 metri di lunghezza e 220 metri di larghezza che vanta una rigogliosa vegetazione ed è totalmente circondata dalla barriera corallina


Parti per la tua isola paradisiaca e vivi un’esperienza a stretto contatto con la natura …. cosa aspetti?