viaggio di nozze alle Maldive

Come organizzare un romantico viaggio di nozze alle Maldive

Un paesaggio paradisiaco che evoca una esperienza di puro benessere e pace, ma che sa anche coinvolgere con l’atmosfera della sua capitale: le Maldive sono la meta ideale per tutti gli amanti del bello senza distinzioni, e perfette sia per un viaggio in solitaria, sia per chi vuole organizzare il proprio viaggio di nozze alle Maldive.

Una manciata di isole coralline bianchissime adornate da ciuffi di palme adagiate nel blu dell’Oceano Indiano: queste sono le Maldive, lagune turchesi mozzafiato incastonate in paesaggi da sogno!

Dalla mia esperienza in queste splendidi atolli, posso dirvi che coppie di sposi in viaggio di nozze alle Maldive ne ho incontrate davvero tante come forse è normale che sia, visto che questa destinazione è sicuramente fra le più richieste per chi cerca relax, pace e benessere.

Viaggio di nozze alle Maldive: un sogno realizzabile!

viaggio di nozze alle Maldive

Parlare di Maldive equivale a pensare ad una fuga in un atollo sperduto ai tropici: in questo arcipelago esistono 1192 isolette fra grandi e piccolissime suddivise fra 26 atolli naturali, di cui circa 200 sono abitate dai locali, mentre 100 sono adibite ai villaggi turistici o resort più o meno esclusivi.

Un consiglio che posso darvi, quindi, è quello di scegliere l’isola e la struttura per il vostro viaggio di nozze alle Maldive tenendo conto della sua grandezza, e delle esperienze che pensate di voler vivere durante il viaggio (l’isola di Dhuni Kolhu per esempio, è il paradiso per chi ama gli sport acquatici e le immersioni subacquee!) ma c’è spazio anche per qualche escursione o per massaggi nelle esclusive SPA dei resort!

Quando costa un viaggio di nozze alle Maldive?

Non partite dal presupposto che un viaggio di nozze alle Maldive vi costerà un occhio della testa: ci sono soluzioni lussuose ma anche resort più economici, alla portata di tutti che vi permetteranno di realizzare il vostro sogno maldiviano fra cielo, mare e… sabbia!

Per gli amanti della natura, delle immersioni subacquee più belle e del turismo sostenibile, per esempio, voglio segnalare l’Atollo di Baa, inserito dal MAB nel 2011 nell’elenco delle Biosphere Reserve (Riserve Mondiali della Biosfera), perché possiede uno dei reef corallini più importanti dell’Oceano Indiano che racchiude un’immensa biodiversità!

Consigli per il vostro viaggio di nozze alle Maldive

Scegliendo uno dei viaggi alle Maldive organizzati da DGV Travel, i trasferimenti dall’aeroporto dalla capitale Malè sino alla struttura scelta fanno già parte del vostro viaggio di Nozze e potrete optare tra un trasferimento in comodo motoscafo veloce oppure, consigliato soprattutto per le isole più lontane, il trasferimento in idrovolante che vi permetterà di vedere dall’alto lo spettacolo offerto dagli atolli e dalle lagune turchesi dell’arcipelago.

Una volta giunti sul vostro atollo maldiviano, potrete anche trascorrere le giornate nel più puro dei relax, crogiolarvi al sole sulla veranda del vostro over water, visitare il centro benessere sull’isola oppure se proprio non riuscite a stare fermi, potrete dedicarvi a qualche interessante escursione o ancora fare snorkeling o praticare delle splendide immersioni subacquee in uno dei mari più belli al mondo.

Viaggio di nozze alle Maldive: le escursioni consigliate

viaggio di nozze alle Maldive

Male – Visitare la capitale Male è quasi un obbligo per chi vuole fare dello shopping o trascorrere qualche ora fra le sue vie ed i suoi mercati: imperdibili il mercato locale del pesce e quello ortofrutticolo, che permettono di assaporare un po’ della vera vita maldiviana. A Male è inoltre possibile visitare la moderna Moschea Grand Friday e l’antica Old Grand Friday, oppure fermarsi nei Tea Shop locali a degustare dei buoni tè.

Isola dei Pescatori – Visitarla permette di conoscere uno spaccato della vita maldiviana, fra lagune turchesi, verdi palme e sabbia corallina, fra i tipici dhoni (le abitazioni e l’artigianato locale) dove si possono acquistare colorati sarong, e le kunaa, stuoie intrecciate a mano, piccoli lavori in legno e noci di cocco.

Atollo disabitato – A mio parere l’escursione più bella da fare alla Maldive ovunque vi troviate ad alloggiare è quella di visitare un atollo disabitato. Proverete l’emozione di sentirvi moderni Robinson Crosue, godendo del silenzio e dei colori di spiagge paradisiache di sabbia impalpabile, di acque cristalline e dello splendido mondo sottomarino popolato da coralli e da tanti piccoli Nemo!

Se poi volete organizzare il vostro viaggio di nozze in Asia ma allo stesso tempo visitare le Maldive, con DGV Travel sarà facilissimo farlo: queste isole infatti, godono di ottimi collegamenti aerei con tutto il mondo e anche durante uno dei viaggi in India per esempio, si potrà pensare di fare un salto tra gli atolli maldiviani!

Al prossimo Spunto di viaggio By Mimma/Mimì!