Dal Vietnam qualcosa di sfizioso e nel contempo semplice da prepare!

Non parlo  tipici spring rolls fritti, sarebbe stata una scelta buonissima ma ovvia..vi parlerò degli involtini crudi, molto gustosi anche loro e particolarmente versatili nelle preparazione.  In Vietnam potrete assaggiare gli spring roll in varie versioni, da quella vegetariana a quella con il pollo a quella con il pesce o con carne: fastasia a gogo insomma!

Di seguito vi riporto due ricette con la collegata fase di preparazione: provate quella a voi più consona e poi sbizzaritevi pure "nelle variazioni sul tema"...pensando ad un bel viaggio in Vietnam, dove come me SICURAMENTE vi cimenterete nella preparazione di questo umile ma gustosissimo piatto!

Versione 1

( http://www.panperfocaccia.eu/)

12 fogli di carta di riso rotondi (banh trang)
80 gr di spaghettini di riso, messi a bagno in acqua bollente per 10’ e poi scolati bene
(io in questo caso li ho sostituiti con germogli di soia freschi)
24 gamberi di media grandezza, lessati e tagliati a meta’ nel senso della lunghezza
1/2 testa di lattuga verde, tagliata a listarelle
2 carote, tagliate a julienne
1 cetriolo tagliato a julienne
50 gr di erbe fresche, basilico tailandese, menta e coriandolo fresco
3 cipolline fresche con tanto di stelo verde, tagliate nel senso della lunghezza

Preparate tutti gli ingredienti
Prendete un foglio di carta di riso e spruzzatelo con acqua tipieda
Mettete quasi al centro del foglio un po’ insalata, carota, cetriolo e spaghettini (o germogli).
Fate una prima piega partendo dal basso verso l’alto; poi piegate i due lati del foglio
A questo punto, mettete 3-4 pezzi di gamberi – con la parte tagliata verso il basso – e le foglie dell erbe fresche (che non vanno assolutamente tritate o altro)
Finite di arrotolare l’involtino, mettendo nella piegatura finale alcuni steli di cipollina (volendo si potrebbero far fuoriuscire da una dell’estremita’ dell’involtino; io comunque non l’ho messa per niente!).

Accompagnateli con una salsetta a base di hoisin sauces  o salsa di soia e burro

 

Versione 2

(http://worldrecipes.expo2015.org)

Ingredienti per 12-14 involtini:

 - 1 carota di medie dimensioni

 - 1 zucchina

 - un quarto di cavolo cappuccio viola

 - 100 g di germogli di soia freschi

 - zenzero fresco

 - olio EVO

 - sale

 - salsa di soia

 - una confezione di frittelle di riso Blue Dragon

Lavare e tagliare a fiammifero delle stesse dimensioni la carota e la zucchina, questa fase per chi come me non è molto pratico con il coltello richiede abbastanza tempo.

Tagliare anche il cavolo cappuccio a fiammifero più o meno delle stesse dimensioni delle carote e zucchine e sciacquarlo successivamente sotto l'acqua corrente.

In una padella wok far scaldare leggermente un pò d'olio EVO e unire le verdure. Saltare le verdure e unire 2 pizzichi di sale e una grattugiata di zenzero, quando si saranno un pò ammorbidite, aggiungere i germogli di soia e sfumare con la salsa di soia.

Accendere il forno a 220° in modalità ventilato e foderare con carta forno una teglia.

Preparare ora gli involtini. Prendere un piatto abbastanza grande da contenere le frittelle di riso e metterci acqua calda, le frittelle prima di maneggiarle per gli involtini vanno immerse per alcuni secondi nell'acqua calda, a questo punto su un tovagliolo togliere l'acqua in eccesso dalle frittelle e adagiarvi un cucchiaio di verdure al centro e ripiegare internamente 3 estremità e arrotolare.

Adagiare sulla teglia con la chiusura rivolta verso il basso. 

Procedere allo stesso modo per tutti gli altri involtini fino ad esaurimento degli ingredienti.

Infornare in forno caldo a 220° per circa 10-12 minuti.

Servire caldi accompagnati da salsa di soia.

Lavare e tagliare a fiammifero delle stesse dimensioni la carota e la zucchina. Tagliare anche il cavolo cappuccio a fiammifero più o meno delle stesse dimensioni delle carote e zucchine e sciacquarlo successivamente sotto l'acqua corrente.

In una padella wok far scaldare leggermente un po' d'olio evo e unire le verdure. Saltare le verdure e unire 2 pizzichi di sale e una grattugiata di zenzero, quando si saranno un po' ammorbidite, aggiungere i germogli di soia e sfumare con la salsa di soia.

Accendere il forno a 220° C in modalità ventilato e foderare con carta forno una teglia.

Preparare gli involtini: prendere un piatto abbastanza grande da contenere i fogli di riso e metterci acqua calda, prima di maneggiarle per gli involtini vanno immerse per alcuni secondi nell'acqua calda, a questo punto su un tovagliolo togliere l'acqua in eccesso e adagiarvi un cucchiaio di verdure al centro e ripiegare internamente 3 estremità e arrotolare. 

Infornare in forno caldo a 220° C per circa 10-12 minuti. Servire caldi accompagnati da salsa di soia.

Servire caldi accompagnati da salsa di soia.

Adagiare sulla teglia con la chiusura rivolta verso il basso. Procedere allo stesso modo per tutti gli altri involtini fino ad esaurimento degli ingredienti.

E…..buon pranzo a tutti!