Giappone

" Forse più di qualunque altro paese al mondo il Giappone è oggetto di pareri che sono frutto di semplificazioni e preconcetti; il modo migliore per capire veramente questa nazione è liberarsi da ogni pregiudizio. Tra l'elegante formalità del galateo giapponese e le schiette, talvolta turbolente chiacchierate che si fanno al bar dopo qualche bicchiere, tra le asettiche gallerie di negozi e le genuine feste rurali, ogni visitatore riesce a elaborare una propria personale visione del Giappone. Sia che finiate per fotografare una riproduzione della Torre Eiffel o che vi ritroviate a fare surf in una piscina con le onde, sia che passiate le notti nei love hotel oppure vi pigiate nei capsule hotel, cercate di venire con la mentalità più aperta possibile e preparatevi a restare stupefatti. "

Il Giappone, costituito da quattro isole principali, è un paese un po' misterioso, sia dal punto di vista della modernità tecnologica ma anche dell'arte. Imperdibile la capitale Tokyo, caotica e brulicante, ma meritano una visita approfondita anche le città di Kyoto e Osaka, che vi sapranno affascinare, così come i panorami delle zone montuose o pianeggianti della campagna.
L'arcipelago nipponico è uno dei luoghi più sicuri del pianeta, tanto che potremmo dire che i soli potenziali pericoli sono di origine naturale: vulcani, terremoti e tsunami, come quello che ha colpito la città di Fukushima solo qualche anno fa. Le quattro isole principali del Giappone sono: Hokkaido, Shikoku, Kyushu e Honshu. È in quest'ultima isola che si concentrano i maggiori luoghi di interesse. Se siete interessati alle vestigia del Giappone tradizionale, farete meglio a dirigervi verso Kyoto, l'antica capitale, o Nara, altra capitale di epoca imperiale. La parte più futuristica del Giappone, che colpisce molto i turisti occidentali, da mostra di sé ad Osaka e, ovviamente, a Tokyo, la più grande conurbazione al mondo: una foresta di grattacieli, primo tra tutti il municipio della città, che abbraccia i templi shinto e buddhisti. L'ambiente urbano è incredibilmente pulito, in quanto educazione e pulizia sono parti integranti della cultura nipponica.
Simbolo del Giappone e ritratto da numerosissimi artisti, il monte Fuji, è la montagna più sacra e più alta del Paese, con i suoi 3776 metri. Un punto d'osservazione d'eccezione, specialmente con il bel tempo, è la cima della Tokyo Tower, struttura arancione simile alla Tour Eiffel.
Uscendo da Tokyo a bordo di un tecnologico treno ad alta velocità, potrete scoprire un Giappone rurale e bucolico, tra villaggi autentici e case tradizionali dalle pareti di carta, immerse in una campagna che dà il meglio di sé in primavera, con la fioritura dei ciliegi, e in autunno. Se volete seguire i costumi turistici giapponesi, andate a rilassarvi sulle spiagge di Okinawa, a sciare a Nagano o Sapporo, o a godervi le acque termali di Hakone.
In Giappone ci sono anche numerosi castelli, come quello di Himie, inserito nel patrimonio mondiale dell'Unesco, ma anche molti santuari, come quello di Fushimi Inari Taicha (uno dei siti più visitati del Giappone assieme al palazzo imperiale di Tokyo). Da non perdere anche le città di Hiroshima, con i suoi templi in memoria delle vittime della bomba atomica, e Kyoto, per mille anni la capitale del Paese e risparmiata dagli americani durante la seconda guerra mondiale.

DOCUMENTI E VISTI
Per i cittadini italiani è necessario il passaporto in corso di validità. Non è richiesto nessun visto di ingresso per soggiorni inferiori a 90 giorni. In base alla nuova procedura di ingresso nel paese tutti i cittadini stranieri devono fornire, al momento dello sbarco, i propri dati biometrici (impronte digitali e fotografia facciale). Non è richiesta nessuna vaccinazione.

SANITÀ
Il soggiorno in Giappone non è sconsigliato. Tuttavia, il Ministero degli Affari Esteri consiglia alle persone che si recano nelle zone infettate di evitare qualunque contatto con i volatili vivi o morti. Evitate dunque gli allevamenti e i mercati di pollame o di uccelli. Evitate di consumare prodotti alimentari crudi o poco cotti e lavatevi spesso le mani con il sapone.
Non vi è l'obbligo di alcuna vaccinazione. Le spese mediche sono carissime in Giappone, prevedete un'assicurazione e verificate bene l'importo concordato per le cure.

LINGUA
La lingua ufficiale è il giapponese. Lo studio dell’inglese è obbligatorio nelle scuole superiori ma non molti lo parlano correntemente. Nei principali aeroporti, stazioni ferroviarie e della metropolitana si trovano indicazioni in caratteri latini.

FUSO ORARIO
Il Giappone è avanti di 8 ore rispetto all’Italia (7 durante l’ora legale in Italia). In Giappone non esiste l’ora legale