Viaggio privato per una, due o più persone

Laos dal Nord al Sud

Luang Prabang Vang Vieng Vientiane Nam Hinbou Thakhet Pakse Tadlo Champasak Isola di Khong Bangkok

Un viaggio in Laos che vi permetterà di conoscere questo meraviglioso paese percorrendolo, come dice il nome del tour, da nord a sud. Visiterete Luang Prabang e le sacre grotte di Pak-ou. A Vang Vieng potrete ammirare delle grotte incorniciate da una rigogliosa vegetazione, mentre a Vientiane vedrete magnifici templi. A Tadlo visiterete villaggi abitati da minoranze etniche. Lungo il tragitto per Champasak avrete modo di osservare gli stili di vita delle 8 minoranze etniche del Laos. Attraversando il fiume Mekong giungerete sull’isola di Khong, dove esplorerete la cosiddetta “regione delle 4.000 isole”. Da Bangkok rientrerete infine in Italia.


Legenda: B = colazione, L = pranzo, D = cena
  • volo intercontinentale
  • volo di linea interno
  • treno
  • pullman
  • auto con autista
  • nave/traghetto
  • Italia - Luang Prabang
    1. giorno 1 (-/-/-)
      Volo intercontinentale per Luang Prabang.
  • Luang Prabang
    1. giorno 2 (-/-/-)
      Arrivo all’aeroporto di Luang Prabang. Trasferimento e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita di quella che un tempo fu capitale religiosa, luogo dove ancora oggi si trovano più di un centinaio di templi, tra cui i più belli del Laos. Visita dei templi Wat Visoun, il più antico della città, e il vicino Wat Aham, rinomato per i suoi imponenti alberi di banyan. Pasti liberi.
    2. giorno 3 (B/-/-)
      Vi suggeriamo di svegliarvi presto per ammirare il sorgere del sole intorno alle 6, quando potrete osservare monaci in abito color zafferano venire da tanti templi di Luang Prabang e camminare in una processione silenziosa per cercare le offerte dei credenti. Rispettateli, guardateli e cercate di non disturbarli. Scoprirete in particolare: – Vat Xieng Thong – i Templi della città reale, un vasto insieme di edifici sacri, uno dei gioielli dell'arte laotiana ed il più bel tempio della città; – Vat May – costruito alla fine del XVIII secolo, residenza del Supremo Patriarca Sangkharat che presenta notevoli decorazioni sulla facciata principale e porte monumentali scolpite in legno; – Vat Sène: il primo monastero il cui tetto fu coperto di tegole gialle e rosse. – Palazzo Reale: oggi e` Museo Nazionale ( chiuso il Martedi). Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio, raggiunto il molo ci si imbarca lungo il fiume Mekong: la crociera sarà l’occasione non solo per visitare le sacre grotte di Pak Ou, al cui interno sono custodite centinaia di statuine di Buddha, ma anche per godere – al rientro – dello spettacolo del tramonto sul fiume. Nel tardo pomeriggio proseguimento per il Monte Phousi per ammirare uno splendido tramonto. Sulla via del ritorno in città scoprirete il mercato notturno H’mong, che si svolge tutti i giorni dalle ore 17 alle 22 nella via principale. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.
  • Luang Prabang - Khuang Sy - Luang Prabang
    1. giorno 4 (B/-/-)
      Colazione in albergo.In mattinata ci dirigiamo in auto verso il villaggio Long Lao di Hmong e Khmu. Scopriamo la vita quotidiana degli abitanti con una visita di una famiglia locale – un produttore locale di cestini di bambù. Poi cominciamo a camminare fino alla cascata di Khuang Sy. La strada è chiusa da villaggi e campi di riso ed è scivolosa durante la stagione delle piogge. Dopo 2 ore di cammino, si arriva a Khuang Sy a mezzogiorno, la cascata più famosa in Laos. Chi vuole può bagnarsi nelle acque limpide della cascata, che si dividono in numerosi bacini. Nella tornata possiamo fermarci al Centro di selvaggio per gli orsi. Si tratta di un progetto di una ONG che si salvaguardano gli animali a rischio di estinzione dando loro cure adeguate. Torna a Luang Prabang in auto. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.
  • Luang Prabang - Vang Vieng
    1. giorno 5 (B/L/-)
      Colazione in albergo. Prenderete la strada per Vang Vieng con veicolo climatizzato, attraversando gli splendidi panorami di montagna. Sistemazione in hotel. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio, scendete lungo il fiume su una piccola barca per visitare un luogo circondato da piccoli monti di calcare simile a quelli della baia di Ha Long del Vietnam. Cena libera. Pernottamento in hotel.
  • Vang Vieng - Vientiane
    1. giorno 6 (B/L/-)
      Colazione in albergo. Visita delle grotte situate nei pressi di Vang Vieng, che rappresentano l’attrazione principale della regione. Proseguimento per Vientiane. Lungo il tragitto sosta per visitare Vang Sang, dove sono conservate decine di Buddha risalenti al XVI secolo. Pranzo in un ristorante locale. Sosta nei villaggi che incontrerete lungo la strada, nei quali si potranno vedere dei mercati locali. Arrivo a Vientiane verso la fine della giornata. Cena libera.
  • Vientiane
    1. giorno 7 (B/-/-)
      Colazione in albergo. Visita della città: il Wat Sisaket, il più grande tempio della città e considerato il più bello; il Wat Phra Keo, costruito nel 1565 per onorare il Buddha Emeraude e ricostruito nel 1942 mantenendo le sue caratteristiche originarie; il Pha That Luang, convento che conserva la grande stupa che fu salvata quando la città venne attaccata dai siamesi, divenuto il simbolo della nazione, rappresentando sia il buddismo sia la sovranità del Laos; il Patuxai, monumento commemorativo delle vittime della guerra, dalla cui cima potrete godere di uno splendido panorama di Vientiane; il mercato Talat Sao. Nel tardo pomeriggio passeggiata lungo il Mekong. Pasti liberi.
  • Vientiane - Nam Hinbou
    1. giorno 8 (B/L/D)
      Colazione in albergo. Partenza in direzione di Khammoune, potendo ammirare lungo il tragitto le campagne laotiane. Visita del Wat Prabath, dov’è conservata una mitica impronta dei piedi di Buddha. Intorno a questo luogo roccioso ruota un’attività monastica molto importante, vi sono stati costruiti diversi templi ed è possibile assistere alla vita quotidiana dei monaci che vi risiedono. Sosta in un villaggio specializzato nella vendita di pesce essiccato. Pranzo in un ristorante locale. Verso metà pomeriggio visita delle grotte calcaree di Konglor e del fiume Hin Boun. Sistemazione e cena in hotel.
  • Nam Hinbou
    1. giorno 9 (B/L/D)
      Colazione in albergo. Sarete accompagnati fino al porto e in seguito salirete a bordo di una caratteristica imbarcazione a coda lunga, per esplorare la caverna di Konglor. Una volta all’interno di questa immensa - ben 7.5 chilometri di lunghezza – e buia grotta, equipaggiati con delle torce, ammirerete lo splendore di questa “cattedrale” sotterranea! A metà tragitto vi fermerete lungo una spiaggia a ammirare le sue uniche formazioni rocciose. Una volta raggiunta l’altra estremità della caverna, camminerete fino al remoto villaggio di Tan Kankeo, dove gli abitanti locali vi ospiteranno in casa per condividere il pranzo. In seguito essi vi accompagneranno per una passeggiata fino ai piedi delle montagne, attraverso i campi di riso, alla scoperta di altre grotte. In fine attraverserete nuovamente la caverna di Konglor e ritornerete all’albergo. Cena e notte in Hotel.
  • Nam Hinbou - Thakhet
    1. giorno 10 (B/L/-)
      Colazione in albergo. Partenza verso sud lungo la strada RN 13. All’arrivo a Thakkek, visiterete la grotta di Buddha, Tham Pha Pa (è difficile andarci nella stagione piovosa), riscoperta nel 2004, dove si trova un Buddha in bronzo realizzato tra il XVI secolo e il XVIII. All’ingresso della grotta le donne saranno invitate a indossare il Sinh (una gonna lunga tradizionale) in segno di rispetto. A seguire passeggiata attraverso un piccolo mercato di erbe e radici medicinali. Pranzo in un ristorante locale. Arrivo a Thakhet a metà pomeriggio. Visita di uno dei principali stupa del Laos, il That Sikhottabong (a 6 km a sud di Thakhet), le cui origini risalgono al VI secolo. Sistemazione in hotel. Cena libera.
  • Thakhet - Pakse
    1. giorno 11 (B/L/-)
      Colazione in albergo. Visita del mercato locale Talat Lak Sawng, detto anche “mercato dei 2 km”. Poi prenderete la strada RN 13 verso Savannakhet (circa 100 km). Sosta a That Ing Heng, il secondo luogo più sacro del sud del Laos dopo Wat Phou. All’arrivo a Savannakhet, visita del Museo di Dinosauri. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio visita del Wat Rattanalangsi e del Wat Sainyaphum. Proseguimento verso Pakse con arrivo a fine giornata. Cena libera.
  • Pakse - Tadlo
    1. giorno 12 (B/L/D)
      Colazione in albergo. Partenza per l’altopiano di Bolaven, dove vivono varie minoranze etniche. Qui i francesi piantarono caffè, banane e alberi della gomma. Sosta in una piantagione di caffè e a Tadfan, dove potrete vedere una cascata impressionante. Pranzo in un ristorante locale. Visita di alcuni villaggi delle minoranze etniche, tra cui Pong Neua (minoranza Alak) per vedere delle splendide case spirituali e Kok Bhoung (minoranza Katou). Arrivo a Tadlo. Sistemazione in hotel. Tempo libero a vostra disposizione. Cena in hotel.
  • Tadlo - Pakse - Champasak
    1. giorno 13 (B/L/D)
      Colazione in albergo. Partenza per Pakse. Sosta nel villaggio di tessitori Ban Hoay Hoon Tai e in un villaggio particolarmente ricco da un punto di vista etnografico, dove avrete la possibilità di osservare la vita delle 8 minoranze etniche del Laos: Katoo, Ngae, Taoi, Lawae, Ya Heun, Oi, Alak, Tarieng. Arrivo a Pakse verso mezzogiorno. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento a Champasak. Visita del tempio Wat Phou. Sistemazione e cena in hotel.
  • Champasak - Isola di Khong
    1. giorno 14 (B/L/-)
      Colazione in albergo. Attraversando il fiume Mekong, partenza per l’isola di Khong. Sosta per visitare alcuni villaggi abitati da minoranze. Sul dorso di un elefante raggiungerete le misteriose rovine del tempio Wat Phu Assa. Pranzo. Proseguimento fino a Ban Phiengdy dove attraverserete il Mekong per arrivare all’isola di Khong. Cena libera.
  • Isola di Khong ( 4.000 isole)
    1. giorno 15 (B/L/-)
      Colazione in albergo. Partenza per Si Phane Done (regione delle 4.000 isole) a bordo di una canoa. Passerete per l’isola Done Det e raggiungerete poi Done Kone attraverso un ponte. Visita del villaggio di pesca Ban Khone. Sosta per vedere le tracce della ferrovia francese distrutta e della vecchia locomotiva. Pranzo. Passeggiata fino alla cascata di Liphi (chi non ama camminare potrà raggiungere la cascata con un’imbarcazione locale). Ritorno all’isola di Khong in barca. Tempo libero a vostra disposizione. Cena libera.
  • Isola di Khong - Ubon – Bangkok
    1. giorno 16 (B/L/-)
      Colazione in albergo. Attraverserete il Mekong e prenderete la strada verso sud fino alla cascata di Pa Peng, molto vicina alla frontiera con la Cambogia. Proseguimento fino a Pakse e sosta per visitare i resti di Ou Mong. Pranzo a Pakse. Partenza per Chongmek, al confine con la Thailandia. Dopo il disbrigo delle formalità di dogana, trasferimento presso l’aeroporto di Ubon (da Chongmek, viaggerete senza guida). Volo per Bangkok e a seguire volo di rientro in Italia.
AGGIUNGI ESTENSIONE MARE

LE RECENSIONI DEI VIAGGIATORI

Ivo G. :
valutazione
periodo
02-2017

Viaggio in Laos

Laos dal Nord al Sud

DA: 3050 €*
A persona (volo su richiesta)

16 giorni 14 notti

richiedi preventivo

contattaci anche via telefono :
+39 06 56.36.85.01

*prezzo in camera doppia hotel 4 stelle, variabile in base alla data di partenza