Tour di Tokyo - Torii di Kyoto

Come organizzare un meraviglioso tour di Tokyo e Kyoto

Se avete già vissuto l’esperienza di un viaggio in Giappone, non potete non pensare di fare un tour di Tokyo e Kyoto, due città che potremmo considerare come lo Yin e lo Yang di questo affascinante Paese. 

Tokyo e Kyoto, infatti, sono città simbolo ed icone di un Paese di cui innamorarsi perdutamente, e sono le prime località che nel corso dei vostri viaggi organizzati in Giappone, è auspicabile che vengano visitate soggiornandovi per più giorni ed estendendo la visita ai dintorni!

Annotate quindi le cose imperdibili che vi consiglieremo per ogni zona e… lasciatevi ispirare! 

Tour di Tokyo: cosa vedere in città

Tour di Tokyo

Ecco i luoghi e le attività che vi consigliamo assolutamente di fare nel corso del vostro tour di Tokyo

  • una passeggiata lungo gli splendidi Giardini di Hama-Rikyu e quelli del Palazzo Imperiale;
  • una visita al Santuario Meij e Yoyogi Park;
  • una visita ai quartieri dello shopping di Shibuya, di Ginza, di Omotesando, di Akihabara (qui potrete trovare tutte le ultime novità del mondo dei fumetti giapponesi),
  • un giro fra i mercati dei quartieri di Ueno, di Roppongi (qui potrete fermarvi ad ammirare la Tokyo Tower, liberamente ispirata alla Torre Eiffel parigina) o tra i negozietti di Asakusa;
  • una visita al Parco Ueno per visitare il Museo Nazionale di Tokyo che è il più grande di tutto il Giappone e il Ghibli Museum;
  • una visita nella zona di Asakusa dove troverete il Tempio Senso-ji, il più antico tempio buddista di Tokyo dedicato alla dea Kannon: degni di particolare attenzione la sua sala principale, la sua pagoda a cinque piani e la cosiddetta “porta del tuono” - la Kaminarimon;

 
E ancora:

  • fate una Crociera in barca lungo il fiume Sumida;
  • ammirate la Tokyo Sky Tree, la torre più alta del Giappone e salite in cima per ammirare il panorama;
  • assistete al tramonto dall’Isola artificiale di Odaiba, ammirando lo skyline di Tokyo e la Tokyo Tower;
  • visitate il Mercato Ittico di Tsukiji, uno dei più grandi mercati di pesce del mondo;
  • fate una pausa per assistere alla Cerimonia del tè – il Cha no yu, - un vero e proprio rito sociale e spirituale per i giapponesi!

Cosa vedere nei dintorni di Tokyo

Tour di Tokyo - Kyoto Feniz

Il tour di Tokyo può estendersi anche nei dintorni dove vi consigliamo di fare:

  • una visita di Hakone con le sue sorgenti di acqua calda e i famosi Onsen, ma anche ai templi e ai castelli disseminati fra i boschi (Hakone Jinja - Castello Odawara - Tempio Choanji);
  • una gita in barca sul lago Ashi nel Parco Nazionale di Fuji-Hakone-Izu con vista magnifica del Monte Fuji;
  • un’escursione sul Monte Fuji e la regione dei Cinque Laghi Un luogo che vale un Viaggio: è la montagna sacra agli shintoisti - la “via degli dei” - simbolo del Giappone e Patrimonio dell’Umanità UNESCO!

Inoltre,se ne avete il tempo, fate una visita alle cittadine di Kamakura (da vedere il Santuario di Tsurugaoka Hachimangu, il Grande Buddha "Daibutsu", il Tempio di Engaku-ji e quello di Kencho-ji), di Aizu Wakamatsu (legata alla Storia dei samurai: da vedere il Castello di Tsurugajo con il suo Museo della storia del sake di Aizu, la Aizu Hanko Nisshin Kan – un Museo a cielo aperto sulle Arti dei Samurai) e  la splendida  città di Nikko, dal 1998  fra  Patrimonio dell’Umanità UNESCO (da visitare: i Santuari di Toshogu e di Futarasan-jinja, il Ponte Sacro Shinkyo, il Tempio di Rinno-ji, e il  Villaggio di Nikko Edomura).

Tour di Tokyo e Kyoto: un tuffo nella sua millenaria bellezza

Tour di Tokyo - Kyoto

Kyoto rappresenta una meta imperdibile per ogni viaggio in Giappone che si rispetti:l’antica capitale imperiale può essere considerata un vero scrigno di monumenti, palazzi imperiali, templi, santuari, giardini e parchi da ammirare, tanto che nel 1994 l’UNESCO ha insignito i monumenti storici dell'antica Kyoto (città di Kyoto, Uji e Otsu) con il titolo di Patrimonio Mondiale dell'Umanità!

 Ecco quali sono i luoghi e le attività da non perdere nel vostro tour di Kyoto: 

  • Il tempio Kinkaku-Ji - Noto anche come Tempio del Padiglione d'oro in perfetta armonia con i vicini giardini e i laghetti;
  • Il Tempio di Ryoan-ji con il suo splendido giardino zen;
  • Il Tempio – scuola di Daitokuji. Un vero e proprio complesso di più templi, dove s’insegnavano le dottrine zen e le Arti;
  • sulla collina di Higashiyama, posta a Est della città di Kyoto, si possono visitare diversi templi spettacolari, iniziando magari dall’antico complesso dei Templi buddhisti di Kiyomizudera, dalle cui terrazze si può godere panorama unico;
  • sempre sulle alture orientali, i Santuari di Yasaka-Jinja, di Heian-jingu, il Tempio di Nanzen-ji, e il Tempio di Ginkaku-ji, chiamato anche "Padiglione d’Argento” il cui giardino di pietre - Karesansui, è un vero gioiello;
  • la Via del Filosofo è invece la magnifica passeggiata tra il Ginkakuji e il Nanzenji, immersa fra il verde o il foliage (secondo le stagioni), che vi invito a percorrere a piedi.
  • il Castello Nijo che fu residenza degli Shogun per oltre 200 anni, il palazzo imperiale, con il fascino della sua architettura minimalista, eil santuario shintoista Fushimi Inari Taisha, dedicato alle divinità del riso e del sakè Inari costituito da un’infinità di Torii rossi.

Cosa vedere nei dintorni di Kyoto:

Tour di Tokyo - Kyoto collina East

  • Arashiyama – per visitare l’antica “foresta di bambù” del periodo di Heiane e il tempio di Tenryu - ji con il suo splendido giardino zen della scuola Buddhista Rinzai.
  • Nara - antica capitale del Giappone, merita indubbiamente una visita: è un vero gioiello dell’arte e dell’architettura, ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 1998 dall’UNESCO.

Fra i luoghi da non perdere in questa città ci sono la pagoda a tre piani di Kohfukuji, il Tempio Todai-Ji con il suo delizioso giardino, interamente costruito in legno uno dei più importanti del Giappone, il santuario Shinto di Kauga-Taisha, il parco di Nara-koen con i suoi cervi allo stato brado e il giardino di Isuien, uno dei giardini più famosi del Giappone.

Tour di Tokyo: personalizzalo con DGV Travel  

Organizzare da soli un tour di Tokyo e Kyoto può non essere semplice: le cose da vedere sono tantissime e in un Paese come il Giappone dove in pochi parlano la lingua inglese, trovare il tempo e il modo di vedere tutto diventa difficile. Ecco perché rivolgersi a un tour operator esperto da anni nel settore dei viaggi in Giappone come DGV Travel può fare la differenza: affidarsi a chi ha già avuto esperienza di viaggio in questi luoghi vi servirà a viaggiare sicuri ed organizzati e perché no, a personalizzare l’intero itinerario di viaggio.