Oltre ai luoghi  nel viaggiare si “assaporano i gusti e le fragranze” della cucina locale, scoprendo in tal modo antiche tradizioni e caratteristiche delle produzioni. Sicuramente la cucina vietnamita risulta essere  una delle cucine più leggere e salutistiche  dell’Asia considerate le materie prime utilizzate ( erbe fresche, zuppe delicate e verdure di stagione grigliate servite con riso, o noodles, oltre all’ottima frutta fresca a disposizione), oltre che a basata su di un equilibrio di gusti davvero notevole che la rende piacevole e raffinata anche per gli esigenti palati italici!

 

Esistono delle diversificazioni tra la cucina del Nord del Centro  e del  Sud del Vietnam, basate sull’influenza dei Paesi vicini ma anche sulla Storia e le tradizioni locali: avremo così delle differenze regionali in ambito culinario che diventano anche la ricchezza  delle ricette proposte, caratterizzate sempre dalla semplicità dei piatti, dall’assenza quasi totale di grassi aggiunti.

 

Materie prime fresche, pochissimi grassi animali, verdure e frutta dal banco del mercato sino alla pentola, preparazioni semplici: la vera ricetta della cucina vietnamita ... per tutti i palati e per tutte le esigenze.

La cucina vietnamita prevede inoltre un largo uso di prodotti ittici di ogni tipo, soprattutto nel Sud del Paese, mentre nel più freddo Nord si consumano prevalentemente carni e anche  il riso utilizzato  è diverso:  nella parte settentrionale del Vietnam è più diffuso quello a chicchi lunghi, mentre nel meridione si preferisce il riso a chicchi rotondi. In Vietnam però   tutti usano i bastoncini di legno o di bambù  per portare alla bocca al cibo … ma se le chiedete, ovunque andiate vi porteranno gentilmente e con un sorriso le forchette!

Un buon caffè vietnamita al termine del pranzo è più che gradito e posso senza dubbio asserire che è proprio in Vietnam che ho degustato il caffè più buono in assoluto!

 

 

Visto poi che si avvicinano le festività del Natale e del Capodanno, perché non cimentarsi nella preparazione di un gustoso e salutare piatto tipicamente vietnamita? A tavola sicuramente i commensali gradiranno!

Della ricetta degli  involtini primavera ve ne avevo già parlato qui !

.... Ma ora eccovi la Ricetta per una buona zuppa Pho (fonte ricetta, sito web: http://www.buttalapasta.it/ ):

 

 

 

Il Piatto Tradizionale Del Vietnam: La Zuppa Pho …

Il pho di carne è una zuppa  preparata a partire da un buon brodo di carne aromatizzato da erbe e spezie locali, e poi con esso si prepara la zuppa unendo degli spaghetti di riso e la carne e poi si serve portando in tavola varie erbe aromatiche fresche da aggiungere a piacere. Comunque poi si possono aggiungere tanti altri ingredienti, come trippe, tofu, polpettine, verdure o frutti di mare.

Esistono poi le varianti   con tofu e frutti di mare,pollo ed infine uno con carne e zampino di maiale.

Ingredienti:

2 kg di ossa di bue tagliate a pezzetti

1 pezzo di garretto di manzo di circa 300 g.

2 cipolle

6 rametti di prezzemolo

5 cm di radice di zenzero fresco

2 frutti secchi di anice stellato

10 grani di pepe nero

sale grosso q.b.

Per la zuppa

500 gr di spaghetti di riso piatti

1 mazzettino di coriandolo fresco

1 mazzettino di menta fresca

4 rametti di basilico cinese

2 lime

1 peperoncino rosso piccante fresco oppure un po’ di peperoncino rosso secco sbriciolato.

 

Preparazione:

Mettete le ossa di bue in una capace pentola, ricopritele con 4 litri di acqua fredda.

Portate a bollore e schiumate di frequente.

Unite le cipolle pelate ed intere, il prezzemolo, lo zenzero pelato e tagliato a fettine sottili, l’anice stellato, il pepe e del sale grosso.

Fate sobbollire dolcemente per circa 4 ore.

Alla fine della cottura, passate il brodo al colino fine, lasciate raffreddare il brodo.

Al momento di servire la zuppa pho, rimettete metà del brodo sul fuoco.

Pulite e lavate le erbe aromatiche, tritatene la metà, e mettete le altre da parte per servirle in tavola con la zuppa.

Tagliate la carne a fettine sottili e mettetele a cuocere nel brodo caldo.

Eliminate i semi dal peperoncino rosso e tagliatelo a rondelle sottilissime.

Cuocete gli spaghetti di riso in acqua salata per 3/5 minuti, e scolateli alla fine della cottura.

Distribuite gli spaghetti di riso cotti in 4 grandi ciotole, distribuite sopra le erbe tritate, poi le fettine di carne prelevate dal brodo con una schiumarola, ed infine il brodo ben caldo.

 

Consigli:

Portate in tavola il peperoncino a fettine, le erbe aromatiche avanzate e i lime tagliati a spicchi, in modo che ciascuno li usi a piacere per aromatizzare il suo pho e gustare la saporita cucina vietnamita.

 

E allora …Buon Pho a tutti ( poi mi direte la Vostra!) …By Mimma